Home / PRODOTTI / GAMMA TOOL PLUS TP32

GAMMA TOOL PLUS TP32

Sistema integrato gestione utensili 
Soluzione a 360°

La storia
TP32, sviluppato da Engfor Solutions, è derivato per evoluzioni successive da Tmm 2.10 NT, che nel 1993 è stato uno dei primi programmi per la gestione utensili in ambiente Windows e successivamente dal 1996 dall’affermato ToolPlus prodotto leader del mercato Italiano.
TP32 nasce nel 2003 ed è il risultato dell’esperienza maturata in oltre 20 anni nel settore, si integra completamente nelle diverse realtà aziendali affrontando il problema della gestione utensili a 360°.
Con le continue richieste i nostri clienti hanno contribuito alla crescita di TP32 che si differenzia dagli altri prodotti in commercio per: semplicità, completezza e potenzialità.

Le competenze
Le competenze nell’ambito dell’industria meccanica per quanto concerne l’automazione e il controllo di processi produttivi, le macchine a controllo numerico e i problemi inerenti la gestione utensili, conferiscono a Engfor Solutions le caratteristiche ideali per essere il partner più appropriato per aziende che vogliono vedere realizzate le proprie idee attraverso i migliori strumenti disponibili ed in un modo tale da non stravolgere la propria organizzazione aziendale.

Le strategie
La strategia che Engfor Solutions persegue è quella di ottimizzare l’esistente attraverso adeguati programmi senza che l’uso dell’informatica abbia un impatto traumatico o difficile da accettare.
Sono le esigenze del cliente e la sua esperienza che rendono possibile lo sviluppo di progetti funzionali, l’informatica è solo un modo più efficiente di gestirli e risolverli, ed è in quest’ottica che Engfor Solutions intende affiancare i propri clienti.

Gli obiettivi
L’obiettivo di Engfor Solutions è quello di risolvere e analizzare i problemi nel contesto dal quale scaturiscono. Purtroppo molte volte la risoluzione di un problema viene affrontata come operazione a sè stante, senza curarsi delle correlazioni che esso può avere con altri ambiti creando così una automazione difficile da integrare e da evolvere.
Engfor Solutions in sinergia con il cliente preferisce affrontare i problemi in un’ottica ampia, individuandone la corretta collocazione e le correlazioni con altri contesti.
Questa estrema flessibilità nell’approccio con l’informatica industriale rende la collaborazione con Engfor Solutions un rapporto aperto e mai vincolante, mirato solo ed esclusivamente al soddisfacimento del cliente e non alla forzatura di scelte verso soluzione preferite dal venditore di servizi.

Perché gestire il magazzino utensili
Un’ azienda meccanica gestisce utensili, ricambi, inserti etc. in quantità superiore della effettiva necessità, questo a causa della mancanza di un sistema di controllo centralizzato.
La necessità di dover gestire queste risorse, nasce dall’esigenza di:
– ridurre i costi di produzione;
– ottimizzare il sistema di approvvigionamento del materiale evitando inutili sprechi;
– conoscere in ogni momento la situazione reale delle risorse disponibili;
– organizzare adeguatamente il ciclo produttivo.
Da ricerche effettuate si è accertato che introducendo un sistema gestionale dopo i primi mesi, utilizzati per l’introduzione dei dati, si ottengono notevoli benefici sia a livello economico che organizzativo.

Gestione magazzino utensili
Tp32 è un programma dedicato alla gestione del magazzino utensili inteso come componente fondamentale del ciclo produttivo e come tale inserito in un sistema nel quale le informazioni devono essere accessibili a più persone e presentate nella maniera più semplice.
Tramite TP32 è possibile avere sotto controllo la situazione del magazzino inteso sia come gestione delle composizioni utensile che dei singoli componenti. In questo modo si hanno a disposizione tutte le informazioni necessarie sia per la produzione (disponibilità componenti, verifiche di assemblaggio, ecc.) che per l’amminstrazione (valorizzazione magazzino, riordini ai fornitori, ecc.)

Magazzino
TP32 gestisce l’area magazzino diviso per tipologia di componente :
– Tiranti di fissaggio
– Attacchi base
– Pinze
– Adattatori e intermedi
– Utensili: di foratura, foratura a inserti, fresatura, fresatura a inserti, barenatura, barenatura a inserti, alesatura, maschiatura, tornitura
– Inserti
– Accessori e ricambi
– Attrezzature (opzionale)
La gestione del magazzino dei singoli componenti consente di ottimizzare le scorte e di avere sempre

Dati aggiuntivi
In ogni famiglia di componenti è possibile personalizzare e configurare dati aggiuntivi da gestire in inserimento, modifica e ricerca. Con questa peculiarità il sistema è aperto e flessibile per adattarsi ad ogni particolare esigenza del cliente.

Importazione dati da cataloghi elettronici
Per facilitare il compito dell’operatore nell’introduzione dei dati è possibile disporre dei cataloghi elettronici dei costruttori di utensili e per quelli disponibili è possibile accedere al datti necessari direttamente consultando ill browser internet.

Controllo accesso utenti
In ogni area operativa è possibile definire per ogni utente le mansioni che possono essere svolte e ad ogni operazione effettuata viene registrata in un file di controllo.

Magazzino composizioni utensili
La composizione è intesa come l’insieme dei componenti necessari per la costruzione dell’utensile e, dei quali, bisogna controllarne la disponibilità e la
compatibilità in fase di montaggio.
La suddivisione dei componenti nell’area magazzino consente di gestire separatamente tutte le informazioni utili riguardanti il singolo componente e di
collegarle tra loro definendo così la distinta base per il montaggio dell’utensile.

Disegni
E’ importante poter associare ad ogni componente utilizzato la sua rappresentazione grafica per facilitarne l’individuazione.
TP32 di base permette di visualizzare disegni in formato PDF, WMF, EMF, BMP e JPG che possono essere prodotti da un sistema CAD oppure con una macchina fotografica digitale

Gestione codici a barre
TP32 permette la stampa e la lettura di codici a barre per facilitare la ricerca dei componenti all’interno del magazzino utensili.

Gestione dati affilatura (opzionale)
Per ogni utensile è possibile associare i dati necessari per l’affilatura comprensivi dei costi per poter gestire la richiesta materiale con il modulo di gestione ordini.

Profilo utensile
E’ possibile creare il profilo dell’utensile, esportando la rivoluzione 3D in formato STL, STEP o per poter essere usato successivamente da sistemi CAM per la simulazione della lavorazione meccanica.

Configurazione macchine
Con TP32 è possibile configurare il sistema in modo da avere centralizzati anche i dati che riguardano tutte le macchine utensili dell’Azienda.

Gestione tabelle utensili
TP32 può essere configurato in modo da gestire i dati utensile necessari per le lavorazioni meccaniche ed integra il sistema di identificazione utensili BIS C manager Balluff per centri di lavoro predisposti (Es. MCM, Mandelli, Makino, Sigma, Starrag, Mazak, Jobs, WFL).

Identificazione utensili (opzionale)
TP32 integra il software per la gestione dei sistemi identificazione utensili BIS C manager Balluff per centri di lavoro predisposti (Es. MCM, Mandelli,
Makino, Sigma, Starrag).
Engfor Solutions è in partnership con Balluff in qualità di system integrator.

Importazione lista utensili
La lista utensile può essere generata automaticamente interpretando il programma di lavorazione

Interfaccia presetter
TP32 incorpora funzioni che permettono l’interfacciamento con le macchine di preregistrazione utensili ( presetter ). In tal modo è possibile importare direttamente nella tabella utensile le misure rilevate.

Controllo situazione in macchina
Creando una nuova tabella utensili è possibile controllare la situazione degli utensili caricati in macchina.
Inoltre è possibile in ogni momento interrogare il sistema per controllare la situazione di carico macchina.

Gestione carico e scarico macchina
Eseguendo l’operazione di carico in macchina oltre allo scarico degli utensili dal magazzino è possibile generare un file in formato ASCII per l’interfacciamento della tabella utensile con l’unità a controllo numerico (CNC). TP32 dispone di un linguaggio di programmazione estremamente semplice (PP32) che permette la modifica e la creazione di post-processor (il post-processor è il programma che traduce i dati di correzione utensile nel formato appropriato al CNC). Grazie a PP32 è possibile personalizzare qualsiasi post-processor per adattarlo al proprio controllo numerico senza alcun costo aggiuntivo; esistono oltre sessanta post-processor già sviluppati e pronti per l’uso, continui aggiornamenti sono disponibili tramite Internet.

Stampe / esportazione dati
Tutte le stampe possono essere personalizzate a seconda delle esigenze, TP32 permette di visualizzare l’ anteprima della stampa richiesta.
Inoltre il sistema incorpora un’utile funzione che permette di esportare i dati in formato EXCEL, WORD, ODBC e altri.

Gestione multi magazzino (opzionale)
Il modulo software aggiuntivo consente di gestire fino a 10 locazione diverse dello stesso articolo.

Gestione ordini
TP32 consente di gestire l’ordinazione o la richiesta materiale, per l’ufficio acquisti, dei componenti sotto scorta minima, organizzati per fornitore

Gestione magazzini automatici (opzionale)
Con TP32 è possibile gestire il magazzino utensili colloquiando direttamente con i sistemi di immagazzinamento automatico.
La gestione avviene pilotando direttamente la movimentazione dei cassetti del magazzino per effettuare le operazioni di carico e scarico dei componenti.
Sono già state effettuate integrazioni con magazzini automatici ICAM, SYSTEM LOGISTIC, LISTA Megamat, DEPOSYTA e SUPPLYPOINT..
Personalizzazioni
TP32 è un sistema aperto e personalizzabile, oltre ad avere diversi moduli aggiuntivi, è possibile richiedere delle modifiche ad hoc per le vostre esigenze. Le personalizzazioni rendono il sistema ancor più flessibile e di uso semplice ed immediato. I nostri consulenti sono pronti ad soddisfare le Vostre richieste integrandole in Tp32.

Moduli Opzionali:
Licenza open TP32 per funzionamento in rete.
Integrazione con sistema CAM.
Integrazione con magazzini automatici.
Integrazione con sistema gestionale esistente.
Esportazione dati in formato diverso da quelli già compresi.
Importazione dati dall’esterno (es. catalogo utensili, archivi preesistenti).
Base dati Mysql, sql server o altro a richiesta.
Gestione cicli di lavoro e revisioni.

I NOSTRI PRODOTTI
EnglishItaliano